sabato 29 marzo 2014

Schemi

A volte una superficie sembra così colorata; la luce la colpisce e mi scorre nelle pupille, per i nervi, .. Poi m'avvicino e l'idea s'infrange, tutto è diverso, un viola è un verde .
I colori non esistono, o per lo meno non definiscono un oggetto. Qualcuno che apre gli occhi per una sola volta potrebbe morire ritenendo che la neve è azzurrina, il cielo grigio e l'erba e le foglie gialle. E' sbagliato imparare ad associare un colore ad ogni cosa, solo perché per la maggior parte del tempo la luce è tale da rendercela in quel modo. Nessuno crede che la neve sia azzurrina, pur avendola sotto gli occhi; si ritiene sia un'illusione ottica, si pensa comunque che sia bianca. Ma il bianco è la stessa - identica - illusione. 
Forse solo i pittori sono in grado di vederlo.







Nessun commento:

Posta un commento