martedì 3 dicembre 2013

L'occhio inganna e sforzarmi di vedere la realtà non mi entusiasma. Decido di abbandonarmi all'illusione, così tutto sembra (in)credibile. 
L'artista conosce l'imbroglio, le mie perle sono false...
Mi domando se l'intima certezza della verità consoli, anche solo un po', l'anima dell'onesto.



2 commenti: