domenica 17 marzo 2013

...





2 commenti:

  1. questo cd sta proprio passando per la mia autoradio in questo periodo; comunque la cosa rimarchevole di questo video, la prima e forse unica cosa che balza agli occhi, è l'assoluta, sincera, onesta umanità che traspare dai visi degli orchestrali - contrapposta all'artificioso, pretenzioso, forzoso, elitario e quasi spocchioso look con cui i Baustelle li "affrontano", occhiatacce e musi lunghi compresi. Non è che per cantarmi una canzone sei obbligato a mostrarmi quanto se i più intelligente di me, sai?

    RispondiElimina