venerdì 14 dicembre 2012

Valzer moderato

Oggi la natura impone il suo ritmo,
via le macchine dai vialetti pericolosi.
Dovrei imparare anch'io a parcheggiare l'anima lontana dalle salite ghiacciate,
pronta a ripartire dopo l'improvviso calo delle temperature.



5 commenti:

  1. questa è particolarmente carina ed ispirata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della tua traccia sulla neve :)

      Elimina
  2. E' che l'anima non si lascia parcheggiare comodamente, dove si vuole, è un po' anarchica, l'anima.

    RispondiElimina
  3. :D

    Grazie per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina